CRONACA

LA POLEMICA Trasporti marittimi, per Scotto c’è poco da esultare

“E qualcuno ancora ha il barbaro coraggio di proclamare successo circa i trasporti marittimi: dalle 15:40 non si riesce a capire a che ora si può rientrare sull’isola”. A lanciare il pesante atto d’accusa è Michele Scotto, commissario cittadino di Fratelli d’Italia sull’isola di Procida. Scotto spiega le sue doglianze in maniera analitica: “Aliscafo 16:20 Snav non effettua la corsa quindi ti sposti a porta di massa per la nave 17:35 e solo alle 16:45 ti comunicano che la nave partirà con 30 minuti di ritardo! Quindi ti porti nuovamente al Molo Beverello nella speranza che l’aliscafo delle 17:45 parta. Insomma, io speriamo che me la cavo: che dire, vergogna…”.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close