Statistiche
CRONACA

LA PROPOSTA Iacono: Sisma ed ecobonus per le case popolari di Forio

“Durante la campagna elettorale ho avuto la possibilità di verificare le condizioni di degrado e di grande precarietà strutturale ed in termini igienico sanitario degli immobili di edilizia popolare del Rione Umberto 1°. Nell’immediato mi preoccupai di segnalare a De Luca ed al presidente dell’ACER (Agenzia Campana Edilizia Residenziale) che ne ha competenza, le condizioni di quelle strutture, che necessitano di interventi urgenti di manutenzione ordinaria e straordinaria in termini di impermeabilizzazione, strutturali ed estetici. La situazione in alcune aree è insostenibile”.

«E’ un programma che va condiviso con l’amministrazione locale, per cui a breve mi farò promotore di un incontro a Napoli con il sindaco, che sono certo vorrà favorire l’iniziativa»

Così l’ex candidato alle regionali nel Psi e già consigliere comunale di Forio, Vito Iacono, esordisce nel formulare una proposta che come annuncia illustrerà direttamente al sindaco Francesco Del Deo: “Oggi (ieri per chi legge, ndr) mi sono sentito con il consigliere delegato dell’ACER è ha manifestato la massima disponibilità a prevedere un piano di interventi utilizzando sia il SISMA BONUS che l’ECOBONUS, un programma che va condiviso con l’amministrazione locale, per cui a breve mi farò promotore di un incontro a Napoli con il Sindaco, che sono certo vorrà favorire l’iniziativa, prevedendo nell’immediato anche il necessario sopralluogo dei tecnici dell’ACER. Altrettanto monitoraggio chiederò che venga eseguito anche sulle altre strutture di edilizia residenziale presenti su tutta l’Isola”. Che dire, se son rose fioriranno…

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x