ELEZIONIPOLITICA

LA RABBIA DI DE SIANO «Al Prefetto raccontate solo sciocchezze»

Non si è fatta attendere la replica del senatore Domenico De Siano dopo la presenza nella giornata di ieri presso gli uffici della Prefettura di Napoli. Il candidato a sindaco di Lacco Ameno ha commentato in maniera caustica l’iniziativa del suo avversario ed ha spiegato: “Oggi (ieri per chi legge, ndr) abbiamo assistito ad una sceneggiata indegna. Giacomo Pascale, accompagnato dal suo compare Del Deo, è andato dal Prefetto a rivendicare un voto in più che non esiste. I registri – tra l’altro firmati da Sergio Trani, presidente del seggio nr. 3 nonché la persona che ha presentato la lista dei nostri avversari – parlano chiaro: le schede sono 851. Forse non si trovano con i conti perché erano convinti ci fosse una scheda in più nell’urna? Chiedo scusa al Prefetto Valentini a nome di tutta la comunità lacchese per la bruttissima figura fatta dal sindaco di Forio e dal candidato Pascale. Gli hanno raccontato solo bugie. Lacco Ameno ha bisogno di serietà, non dei vostri bluff!”

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button