Statistiche
LE OPINIONI

LA RIFLESSIONE 18 maggio 2020, una data da ricordare

Con estremo tatto rendo pubblica una riflessione, che ho fatto nell’apprendere che il protocollo “riguardante la graduale ripresa delle celebrazioni liturgiche con il popolo” entrerà in vigore il 18 maggio 2020. La data mi è sembrata un SEGNO DAL CIELO (uso volutamente il maiuscolo) in quanto quel giorno segnerà esattamente i 100 ANNI dalla NASCITA di PAPA WOJTYLA, Figura che certamente tutti sentiamo vicina e soprattutto Uomo, che ha conosciuto, sperimentato e testimoniato la sofferenza cristianamente vissuta. Sarebbe molto significativo se nella nostra DIOCESI di ISCHIA, ma anche “toto orbe terrarum”, la prima S. Messa “cum populo”, nel rispetto delle modalità indicate, fosse celebrata in onore di San Giovanni Paolo II per impetrare la sua Paterna intercessione per la fine della Pandemia ed il dono della salute dell’Anima e del corpo. Sono certo che i destinatari di questo mio invito, cui ho inoltrato la richiesta, vorranno interpretarne il sentimento ed analizzarne la possibilità di attuazione. A loro toto corde affido il mio pensiero.

GAETANO MASCHIO

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x