LIFE STYLE

La riscossa del blu: il colore della primavera

Blu, è il colore della moda che regna sovrano nella prossima primavera, si è diffuso nella moda femminile in un modo delicato e serio:non a caso è il colore che da sempre e’ legato all’eleganza. È uno dei colori piu regali in assoluto. Dal blu elettrico al classico navy, ecco tutta la storia del colore che, anche nella prossima stagione, non mancherà nel nostro armadio. Più luminoso del nero, sta bene con tutto e rende sofisticato ogni outfit, da giorno o da sera.  Facile da abbinare e dotato di tutte le qualità del nero, ma con una luce calda e avvolgente in più, il blu resta sempre il colore più chic. Si sposa bene con quasi tutti i colori, ma per questa stagione non ci sono dubbi: le tendenze del momento lo impongono in combinazione al senape una gradazione molto luminosa o con il giallo nelle sue sfumature più calde, come il curry o l’ocra.

L’ accostamento più hot della primavera,  però è rappresentato da quell’unione  che è decisamente il  la piu’ controversa della storia della moda: blu e nero, particolare abbinamento che fortunatamente da qualche anno a questa parte ha dismesso i panni del tabù, diventando un autentico must. Molto sofisticato anche l’abbinamento con il tortora e, più in generale, con tutta la palette di tinte neutre. Infine, chi preferisce outfit più frizzanti non potrà resistere al mix con arancio o aragosta, per riportare un po’ d’estate anche nelle giornate più grigie. Il blu notte, neanche a dirlo, è perfetto per la sera. Sui long dress in seta è l’ideale, soprattutto se illuminato da dettagli cristallini e applicazioni laminate. Molto sorprendente  però è anche il total look blu elettrico, ideale soprattutto per le amanti di uno stile minimal ed essenziale o di mise più grintose.

E’ dinamico e lievemente futuristico. Si adatta benissimo a tante sfumature diverse. La cromoterapia è una medicina alternativa che si propone di risolvere problemi fisici, psicologici ed emotivi grazie all’esposizione a un determinato colore. I colori che indossiamo dicono molto di noi e della nostra personalità. Analizzando il significato dei colori di cui amiamo circondarci possiamo infatti scoprire i nostri tratti principali, influenzare il nostro umore e riconoscere di cosa abbiamo bisogno. 

Il blu,  corrisponde alla femminilità, alla spiritualità, alla ricerca di armonia e di sensazioni positive. Spesso  è associato alla tristezza ma è anche legato alla ricerca di tranquillità e benessere, di legame spirituale e nella medicina cinese rappresenta l’immortalità. La cromoterapia lo utilizza per lenire dolori e disturbi legati allo stress, come mal di testa, insonnia, palpitazioni, e aiuta inoltre a placare la fame nervosa. Sappiamo bene che la moda non può regalarci la felicità né risolvere i problemi, ma se indossare un vestito blu può far scaturire almeno un sorriso e donarci una sorta di relax dell’anima.  Ad Ischia e’ il colore legato al mare e  perfetto per le serate d’estate per sentirsi a proprio agio anche senza abbronzature eccessive.

Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close