TOP STORIE

LA STORIA Alimenti e uova pasquali ai bisognosi, il nobile gesto della Grasso

Anche sulla nostra isola la ricordiamo così, nel corso della sua esperienza alla guida del commissariato di polizia di Ischia. Ligia al dovere e inflessibile, ma adesso la storia che raccontiamo dimostra anche quanto abbia un cuore d’oro e un altruismo che tra l’altro spesso caratterizzano uomini e donne delle forze dell’ordine.

Protagonista di uno straordinario gesto di generosità è Stefania Grasso, attualmente dirigente del commissariato di polizia di Pompei: il vicequestore non ha saputo resistere di fronte al pianto di un bambino di quindici mesi che aveva fame e carenze nutrizionali e non ha esitato ad acquistare a sua spese latte in polvere e generi alimentari anche per i due fratellini dello sfortunato bambino. Un omaggio che il vicequestore Grasso ha voluto estendere anche alla mamma ed al papà dei piccoli. Non solo, agli 8 minori figli di donne maltrattate ,ospiti della casa di accoglienza “Fiori nel deserto” con i suoi agenti ha donato, invece, uova di cioccolata per far assaporare ai piccoli il gusto della Pasqua. Un gesto nobile che ci rende ancora più orgogliosi di aver avuto una persona come Stefania Grasso al timone della ps di casa nostra

Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close