Statistiche
CRONACA

LA STORIA Eav, l’ennesima avaria è notturna e sveglia i residenti di Barano

Svegliati nel cuore della notte, dalle vive lamentele degli utenti rimasti a piedi nel cuore di Barano. E’ in questo modo che una parte dei residenti che vive nel cuore del comune collinare è stata risvegliata all’una di notte passata. A ridestare le persone che già stavano dormendo da un po’ le discussioni accese tra autista e passeggeri a seguito dell’ennesima avaria del mezzi Eav. A fermarsi è stato un mezzo intento a effettuare uno degli ultimi giri dell’isola della notte, linea fondamentale per i tanti abitanti di Barano e Serrara Fontana che sprovvisti di automobile si sono affidati ai grandi bus arancioni per tornare a casa.

Un ritorno concluso con grave ritardo e reso possibile solo dall’arrivo dei meccanici della nuova ditta Credendino che hanno individuato il guasto e fatto ripartire il mezzo. Ma intanto, per decine e decine di minuti la difficoltà per la circolazione delle automobili è stata notevole. Il bus si è fermato a ridosso del Municipio di Barano, un tratto di strada particolarmente stretto che ha reso difficoltosa la circolazione.

“Questa è la sfortuna di vivere qui – racconta e specifica Luisa Meterangelis Maetrino testimone suo malgrado dell’avaria – dove gli autobus si guastano di continuo, anche in piena notte, e le persone hanno dimenticato ogni regola di educazione, facendo un casino tale che avranno svegliato tutto il quartiere. Insonnia assicurata.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x