Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

La Unsi di Ischia e Procida ricorda i caduti

PROCIDA – Questa mattina, la Sezione UNSI (Unione Nazionale Sottufficiali Italiani) di Ischia sarà a Procida per incontrare scuola, forze politiche e cittadinanza.

Alle ore 8,30, presso l’Istituto Superiore “F. Caracciolo”, si terrà il secondo  incontro con i ragazzi della scuola superiore per il progetto “Civicamente Giovani”, che mira a promuovere nelle nuove generazioni lo sviluppo del senso civico e la riscoperta dei valori di educazione civica e legalità. Interverranno: Ettore Rossi, Vice Questore Aggiunto della Polizia di Stato; Alberto Mannelli, Dirigente del Commissariato di Polizia di Stato di Ischia; Silvestro Cambria; Andrea Centrella, Capitano del Comando dei Carabinieri di Ischia e Procida.

Alle ore 12,00 nella Sala Consiliare “V. Parascandola”, alla presenza del Sindaco e degli amministratori, avrà luogo la commemorazione dei caduti  della prima guerra mondiale con la  consegna da parte della sezione di Ischia dei nominativi dei caduti nati a Procida. A seguire, la cerimonia ricorderà l’Ispettore Capo Antonio Raimondo e l’infermiera Gaetana Scotto di Perrotolo, Medaglie al Valor Civile, scomparsi prematuramente nel prestare coraggiosamente soccorso a un malato. Parteciperanno i comandanti delle Forze Armate e della Polizia di Stato, le famiglie dei caduti.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x