ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5POLITICA

Lacco Ameno, nuovo appalto per il materiale del cantiere in zona rossa

Da via Borbonica a via Crateca, continua l’opera di messa in sicurezza nelle contrade del Comune di Lacco Ameno colpite dal sisma del 21 agosto. Il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Napoli lo scorso 9 novembre aveva protocollato una richiesta, invitando il Comune ad assicurare la fornitura del materiale per la continuazione dei lavori di puntellamento e messa in sicurezza del cantiere, che comprende anche la località Pietra. Una necessità già evidenziata dal Gruppo tecnico di supporto, la cui attivazione fu richiesta dall’amministrazione guidata da Giacomo Pascale per diversi luoghi ritenuti pericolosi per la pubblica incolumità.  Diverse abitazioni, pur non danneggiate dal sisma del 21 agosto, tuttora non risultano utilizzabili a causa del pericolo esterno costituito da vicini edifici profondamente danneggiati. Serve dunque ulteriore materiale, di cui al momento il Comune non è in dotazione. Di conseguenza, l’amministrazione ha ritenuto necessario procedere all’indizione di un nuovo appalto con una gara da svolgersi sulla piattaforma del “Mercato elettronico della pubblica amministrazione” mediante una “richiesta d’offerta” con gara al prezzo più basso ponendo come prezzo base, soggetto a ribasso, l’importo di euro 22.708,00.

Articoli Correlati

Rispondi

Controllare Anche
Close
Back to top button