CRONACA

Lacco Ameno, approvati i progetti definitivi per la messa in sicurezza del cimitero

Gli interventi riguardano il consolidamento, ripristino e manutenzione straordinaria della Torre Aragonese e delle strutture cimiteriali, compreso il costone limitrofo

Il Commissario prefettizio Simonetta Calcaterra ha approvato i due progetti definitivi, relativi rispettivamente al consolidamento, ripristino e manutenzione straordinaria della “Torre Costiera Aragonese” e alle “strutture cimiteriali e al limitrofo costone”, entrambi danneggiati dal sisma del 21 agosto 2017. Il primo intervento presenta un costo totale di oltre 1 milione e 300mila euro, il secondo di 1 milione e 560mila euro. Per entrambi è stata rilasciata la relativa autorizzazione paesaggistica, e contemporaneamente con apposite determine del responsabile di settore è stato deciso di procedere all’ indizione di una Trattativa Diretta per i servizi di ingegneria e architettura, rivolta ad un singolo operatore economico abilitato sul catalogo MEPA per la categoria e tipologia di servizi da richiedere ed in possesso dei requisiti indicati nel Disciplinare di gara. Ciascuno dei due servizi ha come prezzo base soggetto a ribasso l’importo pari ad € 31.450,00 oltre oneri previdenziali ed I.V.A. come per legge per complessivi € 39.900,00. Quindi entrambi gli affidamenti avverranno con il ricorso alla procedura di affidamento diretto ai sensi del combinato disposto dell’ art. 36, comma 2 lettera a) del D.Lgs n. 50 del 18 Aprile 2016 e ss. mm. ed ii. nonché per quanto previsto dall’art.13 comma 4 lett.d) del Regolamento comunale per l’affidamento dei servizi, forniture, lavori in economia approvato con Delibera di Commissario Prefettizio n.9 del 13.04.2012;

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button