Statistiche
POLITICA

Lacco Ameno, nuovo consiglio comunale il 30 luglio

All’esame dell’assemblea l’approvazione delle tariffe e del regolamento Tari, e la salvaguardia degli equilibri di bilancio

È stata fissata al 30 luglio alle ore 17.30 la nuova seduta ordinaria del Consiglio comunale a Lacco Ameno, mentre l’eventuale seconda convocazione è prevista per il 2 agosto. Saranno tre i punti all’ordine del giorno: l’approvazione delle tariffe della tassa sui rifiuti, la Tari, da applicare per l’anno 2021, l’approvazione del regolamento per la stessa Tari, e infine ci sarà da discutere e approvare l’assestamento generale, la salvaguardia degli equilibri e la variazione al bilancio di previsione finanziario 2021/2023 ai sensi degli articoli 175 comma 2 e 8 e 193 comma 2 del Dlgs 267/2000 e conseguente variazione al Documento unico di programmazione 2021/2023.

Anche stavolta la seduta si svolgerà a porte chiuse, col solo accesso della stampa accreditata, anche se la pubblicità della seduta sarà garantita mediante videoregistrazione dell’adunanza, che sarà disponibile dal giorno successivo sul sito istituzionale del Comune. Dunque una seduta tutto sommato senza grandi spunti potenziali, politici e polemici, se non fosse il primo consiglio comunale dopo la sentenza del Consiglio di Stato che ha definitivamente decretato la conferma della vittoria elettorale di Pascale nelle consultazioni dello scorso settembre. Una circostanza che potrebbe innescare un cambio di marcia nell’azione amministrativa, come auspicato da molti cittadini.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x