Statistiche
CRONACA

Lacco Ameno, parte la selezione per i vigili stagionali

L’8 giugno la prova scritta con domande a risposta multipla. La nuova graduatoria di agenti di polizia municipale avrà una validità di tre anni

Si svolgerà l’8 giugno alle ore 10.30 nella palestra “Valentino Aceti” alla Fundera la prova scritta per la selezione dei vigili stagionali a Lacco Ameno. Tale selezione, pubblica per titoli ed esami, è diretta alla formazione di una graduatoria da utilizzare per l’assunzione a tempo determinato e pieno per esigenze stagionali e straordinarie di agenti di polizia municipali, categoria C1, posizione economica C1. La prova consisterà nella risoluzione di 30 domande a risposta multipla in 30 minuti. I candidati al momento di entrare nell’area concorsuale dovranno presentare un referto relativo a un test antigenico rapido o molecolare eseguito mediante tampone oro/rino-faringeo presso una struttura pubblica o privata accreditata in data non antecedente a 48 otte dalla data di svolgimento delle prove. Tale prescrizione si applica anche ai candidati che siano già vaccinati contro il covid. Naturalmente bisognerà bbligatoriamente indossare le mascherine Ffp2 messe a disposizione dall’amministrazione.

Lo scorso febbraio il Comandante della Polizia municipale aveva evidenziato che la graduatoria finale e di merito relativa alla selezione pubblica per titoli ed esami per l’assunzione a tempo determinato per esigenze stagionali e/o straordinarie di collaboratori di vigilanza – Agenti di polizia municipale categoria C1, approvata con determina del servizio di polizia nell’aprile 2017, ha ormai cessato ogni efficacia normativa. Tuttavia con l’arrivo della stagione estiva e considerando la vocazione turistica del Comune di Lacco Ameno, dunque con un afflusso rilevante di visitatori e villeggianti, allo scopo di garantire un adeguato servizio di polizia municipale, e di assicurare una più capillare presenza sul territorio di agenti, si è reso necessario indire una nuova selezione pubblica. Dopo la prova scritta tramite i quiz, ci sarà una prova orale consistente in un colloquio. Alla fine dell’iter, la graduatoria che sarà formata avrà validità triennale dalla sua approvazione.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x