ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Lacco, arriva la proroga per i vigili stagionali

LACCO AMENO. È stato prorogato il contratto di lavoro per i cinque vigili stagionali assunti alla vigilia di Pasqua presso la Polizia municipale di Lacco Ameno. Il presidio locale, sempre in affanno visto l’organico ai minimi termini, soffre del mancato aumento di personale che l’amministrazione ha reiteratamente tentato di ottenere, ma che finora resta ancora inappagato, visto lo stop del Ministero, almeno per ora. Si è dunque reso necessario procedere ad allungare di 45 giorni l’incarico ai cinque agenti, in vista della concentrazione delle tradizionali festività lungo tutto il mese di maggio e le prime settimane di giugno. Ovviamente ci riferiamo soprattutto alla festa della Patrona del paese e dell’intera isola, Santa Restituta. Circostanza che ha spinto l’amministrazione non soltanto a predisporre la proroga citata, ma anche l’assunzione temporanea di altri sei vigili stagionali limitatamente al periodo dal 15 al 18 maggio, cioè proprio in occasione dei giorni della festività, quando la concentrazione di visitatori, isolani e turisti, è massima e diventa prioritaria l’esigenza di controllare la viabilità in entrata ma anche la sicurezza e  il rispetto delle normative da parte dei commercianti che interverranno coi propri stand durante tutto l’arco della festa.

La proroga riguarda gli agenti Loreta Pisani, Maria Scaccino, Giuseppe Pascale, Antonio Pascale e Vincenzo Monti, assunti in base all’ordinanza sindacale n.18 e alla successiva determina n.29 adottata dal Comandante Monti, responsabile del servizio, lo scorso 28 marzo. Invece i sei assunti per il periodo della festa di Santa Restituta, Antonio Calise, Valeria Chiocca, Antonella Mendella, Giuseppe Galano, Francesco Monti e Aniello Iacono, sono stati selezionati attingendo sempre dalla consueta graduatoria, approvata con determina n.17 il 3 aprile 2017. Ai sei sarà attribuito il trattamento corrispondente alla categoria C, posizione economica C1 del vigente contratto collettivo nazionale del comparto regioni-autonomie locali attualmente in vigore, oltre agli emolumenti goduti dagli altri dipendenti comunali, tredicesima compresa

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close