CRONACAPRIMO PIANO

Lacco, eppur si muove: al via i lavori al Liceo

Salvo imprevisti, dovrebbero iniziare oggi le opere di messa in sicurezza al plesso reso parzialmente inagibile da infiltrazioni d’acqua

Dovrebbero iniziare oggi i lavori di messa in sicurezza presso l’edificio del Liceo a Lacco Ameno. Il condizionale è d’obbligo, visti i ritardi della scorsa settimana, ma a quanto si apprende anche la ditta deputata all’intervento è stata avvertita per “mettere mano” nella giornata odierna. Tutti, dagli studenti al personale, si augurano che i lavori possano terminare al più presto, e che almeno alla ripresa delle lezioni dopo la pausa natalizia le aule interessate dalle infiltrazioni d’acqua saranno nuovamente agibili. L’inconveniente, come si ricorderà, ha interessato solo una parte del plesso che dal gennaio 1993 prese ad ospitare le classi del Liceo scientifico.

Oggi, proprio nell’edificio scolastico, si dovrebbe tenere un incontro nel quale i rappresentanti d’istituto vogliono ottenere chiarezza dalle istituzioni e capire quale sia il limite entro cui l’immobile possa essere considerato nuovamente utilizzabile nella sua totalità. Intanto, per ora si fa di necessità virtù, e le classi dell’indirizzo di Scienze Umane saranno ospiti, fino alle festività, delle aule messe a disposizione dalla Scuola media Scotti di Ischia con l’autorizzazione del Comune. Sperando che dopo l’Epifania tutto tornerà alla normalità. Sarebbe un’iniezione di fiducia per il mondo scolastico isolano, durissimamente provato dal sisma di due anni fa e ancora oggi alle prese con le conseguenze di quella calamità.

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button