Statistiche
CRONACA

Lacco, la Iasevoli entra nello staff di Pascale

Conclusa la selezione per l’individuazione di un collaboratore a supporto dell’attività di sindaco e giunta

Si è conclusa coi colloqui dello scorso 27 dicembre la selezione per l’assunzione a tempo determinato e parziale al 66,67% dell’ordinario tempo di lavoro di un Istruttore Amministrativo di categoria C, posizione economica C1, nell’ambito dell’Ufficio di Staff del sindaco, della giunta e degli assessori del Comune di Lacco Ameno. Erano nove i candidati: Carla Sirabella, Mariarosaria Di Meglio, Antonella Raiola, Concetta Iasevoli, Valentina Chirico, Salvatore Polverino, Valentino Marino, Maurizio Centore, Marina Manzi. Tra questi, è stata la dottoressa Concetta Iasevoli ad aggiudicarsi il ruolo di collaboratore di Staff, alle dirette dipendenze del primo cittadino, fino al 31 dicembre 2022, ovviamente salvo proroga, ai sensi dell’art. 90 del d. lgs. n. 267/00.

Lo scopo dell’assunzione viene definito come quello di “garantire il conseguimento delle linee programmatiche di mandato e il conseguimento degli obiettivi gestionali con particolare riferimento alla riqualificazione dell’offerta turistico-culturale, alla valorizzazione e comunicazione dell’incommensurabile patrimonio archeologico locale ed al rilancio del Museo di Pithecusae”. In ogni caso l’incarico non potrà essere superiore al mandato elettivo del sindaco. La dottoressa Iasevoli dovrà occuparsi di molteplici mansioni: attività di supporto al Sindaco per l’esercizio di funzioni di indirizzo e di controllo anche per quanto riguarda la realizzazione del programma di mandato e, in particolare, la riqualificazione dell’offerta turistico-culturale, la valorizzazione e comunicazione dell’incommensurabile patrimonio archeologico locale ed il rilancio del Museo di Pithecusae di competenza comunale; collaborazione nella realizzazione di incontri a carattere pubblico su temi del turismo, della cultura, dell’arte, della valorizzazione del patrimonio culturale, storico ed archeologico, in sinergia con il Sindaco e con l’Assessore delegato alla cultura e al complesso museale di Villa Arbusto; collaborazione all’organizzazione di grandi eventi, conferenze e tavoli su temi afferenti il turismo, lo spettacolo, la cultura e il rilancio dei siti culturali ed archeologici, in particolare del citato Museo di Pithecusa; supporto al Sindaco nella gestione delle relazioni con altri Enti e strutture di livello sovra comunale; mantenimento per conto del sindaco, della giunta e dei consiglieri, anche attraverso i social network, dei rapporti con i cittadini, i gruppi e le associazioni in relazione ai temi del turismo e della cultura; monitoraggio dell’opinione pubblica anche attraverso l’utilizzo dei social network; comunicazione e promozione di tutte le attività inerenti il Museo di Pithecusae e il complesso di Villa Arbusto anche mediante i social network e la diffusione di comunicati stampa; elaborazione note e documenti di carattere politico. Il decreto sindacale emanato ieri ha quindi stabilito la costituzione del contratto di lavoro a tempo determinato stipulato ai sensi dell’art. 90 del D. Lgs. n.267/2000: il part-time prevede 24 ore settimanali.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex