ARCHIVIO 2

L’ACCOPPIALISTA

DI GIGI LISTA

(Questa rubrica deve essere letta con capacità di discernimento, senza bigottismo e perbenismo alcuno).

La malattia del tradimento.

Il tradimento è di per sé, un senso di colpa imposto, una regola societaria che cristallizza i rapporti e li intrappola a basse frequenze, il tradimento presuppone che, prima ci sia stato un accordo o un alleanza che, vedendosi rotta e quindi venir meno si grida al TRADIMENTO!

Eppure inteso come rapporto d’amore, scusatemi ma, io non contemplo contratti, le coppie, i fidanzamenti e tutte le forme di accalappiamento sono forme basse di insicurezze…

Ads

La differenza di veduta tra due energie in particolare è appunto, la differenza tra energia femminea e mascolina, tengo a dire che, non intendo per femminea e mascolina la contrapposizione uomo/donna ma, bensì le componenti femminili e maschili che, al di là del sesso compongono chimicamente ed energeticamente gli esseri umani.

Ads

Energia femminea: Questa energia è legata agli elementi terra e acqua, l’energia in questione è guardiana del focolare domestico, amministratrice delle energie e delle forze, sensibilità lunare, ama un centro e gli ruota intorno.

Energia mascolina: Questa energia è legata agli elementi di fuoco e aria, questa energia è dedita alla conquista ed ha un animo avventuriero, è una sensibilità solare, ama far girare il  tutto intorno a se.

La psicosi della fedeltà.                       

La fedeltà nel campo dei rapporti può rappresentare un archetipo di ipocrisia, persone che fintamente devono reprimere i desideri per salvaguardare un patto, un contratto che, qual’ora dovesse accettato da entrambi i lati diventa una gabbia di auto convincimenti che, inesorabilmente finiranno di cambiare la tua personalità e la vita personale.

In generale tratto questi argomenti sotto il profilo generale ma, se dovessi dare una mia personalissima considerazione la verità come sempre è nel mezzo, anche se aborro il rapporto come cristallizzazione energetica non posso che, ammettere anche il fatto che, vivere una persona, viverla realmente preclude la distrazione verso altre cose e persone, amare e vivere quel rapporto rappresenta un sacrificio dedizionario che, ci impone ad una concentrazione su quella persona, l’esclusività di per se è, indubbiamente un arma per viversi ma, questo non può e non deve precludere una apertura ad eventi e agenti esterni che, spesse volte sono bloccate più per, fattori psicologici e legati ad un senso di colpa che, ad una più sana e sentita scelta d’esclusivita.

La delusione delle aspettative: i commenti della scorsa settimana

 

Stella Rita. La delusione di norma si alimenta di aspettative e di speranze, condivido la descrizione della condizione vincolante dell’aspettativa che si realizza quando qualcuno si aspetta qualcosa e si avverte una sorta di obbligo morale. Dire che la delusione si alimenta delle aspettative,significa che non esiste una regola per non rimanere delusi in quanto esiste una forte correlazione. L’aspettativa è un processo innato che è impossibile frenare perchè se pur razionalmente si tenta di controllare questo stato l’inconscio ne è gia pervaso. Probabilmente cambia solo il modo di prefigurarsi le aspettative.
L’aspettativa col distacco è quella meno feroce in quanto prevede un atteggiamento scettico dove se non accade nulla non si crea delusione e viceversa se l’evento si verifica genera eccitazione emotiva.
L’aspettativa dell’ego può degenerare con un inconsapevole autoinganno.
In termini di relazione alla base della rottura dei rapporti c’è spesso la sensazione che il partner abbia tradito le aspettative indipendentemente da giusto o sbagliato in qualche modo ci aiutano a non agire con incapacità di giudizio.

 

Isabella Barzon Esiste anche un amore che non ha aspettative e quindi non può generare delusione..è l’amore incondizionato..cosa incomprensibile ai più..ma chi riesce a provarlo ha un dono indiscutibile che porta la sua anima a vibrazioni altissime..e chi lo riceve non può che a sua volta evolvere insieme all’amato.

 

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex