Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

L’accusa dei Verdi: Ischia e il terremoto, dov’è il piano di evacuazione?

“La scossa di terremoto a Ischia che segue la scia di fenomeni tellurici di questi giorni avvertiti anche dalle popolazioni locali nei Campi Flegrei – accusano il consigliere regionale di Davvero Verdi Francesco Emilio Borrelli e Gianni Simioli della radiazza – ripropone uno scenario inquietante sui piani di evacuazione. Infatti per i Campi Flegrei non risulta alcun piano e tantomeno per l’isola d’Ischia. Eppure è noto che l’intera area è vulcanica. In caso di emergenza che dovrebbero fare i cittadini? Fuggire all’impazzata e senza nessuna forma di coordinamento? La Protezione Civile nazionale ha più volte affermato e annunciato un piano per gli abitanti dei Campi Flegrei. Piano che però ad oggi nessuno ha visto e per il quale non c’è stata alcuna comunicazione o esercitazione per le popolazioni locali. Per Ischia invece non risulta neanche essere mai stato neanche ipotizzato un piano d’emergenza. Forse gli abitanti dell’isola verde e i turisti che l’affollano ogni anno sono considerati cittadini di serie b che meritano di essere abbandonati al loro destino in caso di pericolo. Non smetteremo mai di denunciare lo scandalo dei milioni di euro spesi in consulenze e studi per i piani di emergenza mai realizzati e la mancanza assoluta di esercitazioni. Eppure la Provincia di Napoli con i vulcani presenti sul Vesuvio, nei Campi Flegrei e a Ischia è considerata una delle più pericolose al mondo. Non realizzare i piani di evacuazione e le esercitazioni è a nostro avviso da sciagurati e irresponsabili”.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x