LE OPINIONI

L’analisi del sindaco di Serrara Fontana Rosario Caruso: «Il lockdown sarebbe stato pesante per il sistema Ischia»

Abbiamo ascoltato Rosario Caruso, sindaco di Serrara Fontana: «Penso che siano giorni difficili per tutti. Il lockdown per la sola Campaniachiesto inizialmente da De Luca sarebbe stato sicuramente un provvedimento molto forte, ma probabilmente giustificato da numeri preoccupanti che noi sindaci non abbiamo. Detto questo, una nuova ‘quarantena’ avrebbe comportato una grave crisi per il comparto socio-economico, già messo a dura prova. A Ischia molti non avrebbero retto una nuova chiusura totale perché gran parte della nostra economia si basa sulle botteghe, sui piccoli negozi e sule piccole imprese». Ha aggiunto: «Aldilà di tutto, le istituzioni, tra tutti stato e regione, dovranno varare dei piani di aiuto alle famiglie e alle attività con provvedimenti immediati e concreti. Soldi a fondo perduto e cancellazione di tasse sarebbero l’ideale per poter dare una mano a chi è davvero in difficoltà. Sulla nostra isola, ad esempio, una voce di costo come la tassa sulla spazzatura non è stata rivista da nessuno e questo ritengo che sia molto grave. Andare a chiedere dodici mesi di servizio a locali e attività varie, che sono stati aperti solo una paio di mesi, è davvero proibitivo».

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button