CRONACA

L’ATTO D’ACCUSA La Gestour continua a discriminare i procidani

11 / 100

La delegata ai trasporti marittimi di Procida Lucia Mameli ha condiviso: “I disagi sulla tratta Procida-Pozzuoli sorti con la sospensione delle corse della Società Gestour dal 29 agosto purtroppo continuano a persistere.

Lucia Mameli

Dopo aver assicurato, solo per pochissimi giorni, facendo scalare altra unità, solo tre corse utili alla comunità: alle ore: 5.50 e 17:00 da Procida ed alle ore 7:00 da Pozzuoli, la Gestour, sempre senza alcun preavviso com’è nel suo stile, ha sospeso nuovamente quella delle 5:50 da Procida, continuando ad effettuare, evidentemente solo per sua convenienza, le altre due corse. Come Amministrazione Comunale, insieme ad Assoutenti Sezione Mare ed a Raimondo Scotto di Covella, si è continuato a rappresentare alla Regione Campania la insostenibilità dei disagi che tutto ciò comporta per la comunità chiedendo che siano urgentemente rimosse le cause. Sono state anche predisposte alcune proposte di soluzione, che al momento pare siano al vaglio delle strutture regionali competenti, e che prevedono la revoca delle autorizzazioni al Vettore che non assolve il servizio nella sua interezza e l’assegnazione del servizio su tale tratta con una gara pubblica stipulando un regolare contratto. In attesa delle decisioni regionali continueremo a protestare per l’inaccettabile comportamento della Gestour che, oltretutto, offende l’intera comunità procidana.”

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex