Statistiche
CRONACA

Lavori alla Rodari, alunni in classe nei prefabbricati

Varata la gara per il noleggio della struttura, che sarà sistemata nel parcheggio di via Leonardo Mazzella

Il Comune di Ischia ha varato una gara per l’affidamento del “servizio di noleggio di una struttura prefabbricata temporanea ad uso scuola dell’infanzia e scuola primaria”. La procedura sarà aperta, col criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa. L’importo complessivo dell’appalto è di circa 280mila euro, oltre Iva. Il termine per la ricezione delle offerte è fissato alle ore 10.00 del 20 settembre prossimo. Il Comune ha fatto istanza di accesso agli appositi fondi stanziati dall’Unione Europea, ottenendone l’assegnazione. Le strutture prefabbricate dovrebbero essere sistemate in via Leonardo Mazzella: tale soluzione è resa necessaria, tra l’altro, dai lavori di rifacimento della scuola “Gianni Rodari”. In tal modo, verrebbe scongiurata la temporanea carenza di aule. L’anno scolastico inizierà comunque normalmente, con gli alunni ospitati nel plesso Rodari: quando poi saranno effettivamente disponibili, i ragazzi si sposteranno nei locali della struttura prefabbricata. La cifra ottenuta coprirà l’intero anno scolastico, entro cui il Comune conta di portare a compimento i lavori di messa in sicurezza della struttura e l’adeguamento sismico e igienico sanitario, tramite la demolizione e il recupero generale del plesso Rodari. Opere che garantiranno un idoneo, sicuro e completo svolgimento delle attività nell’edificio scolastico che oggi ospita alunni della scuola dell’infanzia e della primaria. Saranno realizzati un nucleo per le attività didattiche dotato di mensa scolastica, laboratori e non mancherà la sistemazione di aree verdi libere.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x