Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Lavori di Metanizzazione, ancora disagi a Barano

BARANO – Questo inizio 2019 Barano se lo ricorderà come l’anno della metanizzazione. I lavori per agevolare il trasporto di gas metano, che nell’arco di poco tempo dovrebbe arrivare nelle case di molti baranesi, stanno mettendo a dura prova la viabilità del comune collinare. Dopo le prove generali effettuate in via Vincenzo Di Meglio all’altezza del negozio di elettrodomestici “Di Iorio”, che hanno coinvolto il tratto di strada tra Piedimonte e la Starza per pochi giorni, ora tocca nuovamente a via Regina Elena essere smembrata.

La CPL Concordia ha richiesto l’emanazione di provvedimento interdittivo del traffico veicolare dalle 07.30 fino alla fine dei lavori. Per motivi tecnici i lavori coinvolgeranno l’intera carreggiata ed è quindi impossibile concedere alle autovetture di transitare sull’importante arteria. Le auto provenienti dai Maronti e dal Testaccio potranno quindi raggiungere le proprie destinazioni imboccando via Pendio del Gelso, la strada che dal Testaccio raggiunge, tra curve e tornanti, il centro di Barano.

Mentre in via Regina Elena i lavori andranno avanti, sulla SS270 riprenderanno a partire da lunedì 4 febbraio. Nella ordinanza diramata dalla casa comunale si leggeva: “visto il perdurare delle condizioni meteo avverse previste per i prossimi giorni e considerati i danni provocati dal maltempo che hanno interessato varie arterie dell’isola, i lavori de quo resteranno ulteriormente sospesi e riprenderanno presuntivamente il 04 febbraio a partire dalle 20.30. Il comune di Barano ha quindi stabilito la riapertura alla circolazione veicolare del tratto viario dell’”Anello dell’isola verde” interessato dai lavori per i prossimi giorni, anche di notte”.

 

A.D.R.

Ads
Ads

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex