Statistiche
CRONACA

Lavori in via Vecchia Campagnano, divieto di circolazione

Per un intervento di riqualificazione ambientale sarà interdetto il transito ai veicoli in un breve tratto della strada a partire dal 19 settembre per circa un mese

Lavori in vista in via Vecchia Campagnano. Si tratta di opere di riqualificazione ambientale che hanno indotto il comando della polizia municipale di Ischia a emettere un’apposita ordinanza di divieto di circolazione. La ditta incaricata dei lavori aveva comunicato l’inizio dei lavori a partire da lunedì 19 settembre fino a venerdì 14 ottobre con richiesta di chiusura della strada dal civico n.  48 al civico n.  47 dalle ore 00:00 ogni ore 24:00. Di conseguenza la polizia ha stabilito che in tale arco di tempo e comunque fino al termine dei lavori, dalle ore 00:00 alle ore 24:00, in Via Vecchia Campagnano, nel tratto di strada compreso tra i due civici sarà interdetta la circolazione a qualsiasi tipo di veicolo per la realizzazione dell’intervento.  Nel suddetto tratto, durante gli orari di chiusura sarà consentito esclusivamente il transito pedonale.  Ad ultimazione dei lavori la sede stradale sarà ripulita da qualsiasi materiale.  La ditta provvederà ad avvisare dell’intervento da effettuarsi le persone residenti della zona e a lasciare lo spazio sufficiente per il transito dei pedoni appositamente transennato e visibile.  L’area di cantiere sarà delimitata a cura e spese della ditta incaricata dei lavori in modo da essere accessibile esclusivamente al personale della stessa.  Per tali lavori si dispone l’allargamento di altra area di cantiere sita nel parcheggio di Via Fondo Bosso, per ulteriori mq.  140 a est rispetto all’area preesistente destinata al deposito di materiali e attrezzature.  La recinzione dovrà essere in ogni caso resa visibile anche in situazioni di scarsa visibilità e in orario notturno e in ogni caso il personale della ditta dovrà avere cura a verificare che dall’area e nelle immediate vicinanze della stessa non fuoriescano e / o materiali che possono in alcun modo cagionare danni a terzi.  La ditta esecutrice dei lavori dovrà adottare tutte le precauzioni previste dalle normative vigenti per la sicurezza sui e sui posti di lavoro, oltre a quanto previsto dal codice vigente della strada e relativo regolamento di esecuzione per la imitazione, segnalazione, visibilità del cantiere degli operai , sia nelle ore diurne che nelle ore notturne.  La Polizia Locale sarà incaricata dell’esecuzione della disposizione mentre l’ufficio tecnico provvederà all’apposizione della prescritta segnaletica.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex