CULTURA & SOCIETA'GALLERIA

Le giovani stelle dell’Istituto Alberghiero “V. Telese” di Ischia

Presso la sala dell’Istituto si è tenuta l’inaugurazione dell’anno scolastico 2022/2023 tra una serie di premiazioni che hanno visto come protagonisti gli studenti e le studentesse

8 / 100

Nei giorni scorsi siamo stati al Telese per assistere all’inaugurazione del nuovo anno scolastico. Per l’occasione sono stati premiati i diplomati dello scorso anno e sono state consegnate le certificazioni linguistiche ai ragazzi e alle ragazze che hanno dato il meglio di loro per raggiungere questo importante traguardo. In più, sono stati premiati i vincitori del contest Pizza Verace, un progetto molto ambizioso portato avanti dall’Istituto Telese nell’ottica di un’offerta formativa sempre più ampia e variegata. L’evento, svoltosi in un clima di assoluta compostezza, ha visto la partecipazione degli alunni (premiati e non),dei genitori accorsi per assistere alla premiazione e di Ida De Maio, vicesindaco del Comune di Ischia che ha voluto congratularsi con tutti. Mario Sironi, il dirigente dell’Istituto V. Telese, si è detto entusiasta: «Credo che sia una giornata molto importante, per certi versi da ricordare. Innanzitutto, siamo qui per dare il via ufficiale all’anno scolastico 2022/2023 e per l’occasione abbiamo deciso di premiare i ragazzi e le ragazze che si sono distinti all’esame con 100 e 100 e lode. Inoltre, sono state consegnate le certificazioni linguistiche a tutti quelli che hanno dimostrato particolare propensione verso il tedesco e l’inglese. Infine, abbiamo omaggiato i vincitori del contest Pizza Verace, un’iniziativa davvero molto interessante e che proseguirà nel tempo. Sul tema dei lievitati e dei farinacei, infatti, intendiamo investire come scuola perché, tra l’altro, c’è una forte richiesta dal mondo delle aziende e degli alberghi che, ultimamente, necessitano di professionisti che sappiano fare bene il pane e la pizza». Sironi ha proseguito, parlando di un nuovo progetto: «Non è finita qui visto che a breve partirà un progetto con la Grimaldi Lines, nota compagnia di navi da crociera e non è un caso che sia con noi il Comandante Colicchio con il quale abbiamo sottoscritto un importante partnership. Il mondo dell’hôtellerie sulle navi da crociera è un mondo enorme in cui c’è bisogno di figure come il panettiere, lo chef, il pasticciere, il cameriere, il maître e tante altre. Come scuola dobbiamo mettere in condizione i nostri alunni di entrare a contatto con questa grande realtà perché le opportunità di lavoro in questo campo, come è stato detto, sono tante. Navigare intorno al mondo è anche un’occasione di crescita, oltre che professionale perché ti permette di entrare a contatto con popolazioni e lingue diverse». Il dirigente dell’Istituto Telese ha concluso con uno sguardo al nuovo anno scolastico: «Continueremo senza sosta nella formazione dei nostri ragazzi e delle nostre ragazze, basti pensare ai tirocini formativi che consistono in borse di studio e all’esperienza che molti di loro fanno presso le strutture alberghiere di Ischia e Procida, e non solo. In più, anche per quest’anno abbiamo rinnovato il rapporto con la Fondazione Leonessa. Vorrei concludere con l’ennesima richiesta di ampliamento degli spazi del nostro Istituto. Sono ormai vent’anni, e sottolineo vent’anni, che mancano le aule al Telese. È un lasso di tempo inaccettabile perché a farne le spese sono sempre gli studenti e le studentesse con i doppi turni. È un’ingiustizia e non è più pensabile che i problemi della nostra scuola siano subalterni a quelli di altri istituti. Per questo motivo credo che sia giunto il momento di cercare una soluzione autonoma per l’Istituto Telese». Anche la Prof.ssa Gabriella Pilato,in compagnia del Prof. Antonio Ambrosino,ha voluto esprimere la propria gioia a seguito delle premiazioni: «Per noi è stata una giornata bellissima che ci ha riempito d’orgoglio. Siamo una scuola che dà tanto ai propri alunni e raccogliere i frutti del lavoro fatto rappresenta un momento speciale. Oggi abbiamo deciso di premiare gli studenti e le studentesse che l’anno scorso hanno conseguito 100 e 100 e lode all’esame, ma anche quelli che hanno conseguito le certificazioni linguistiche. In più, c’è statala premiazione dei vincitori del contest legato alla Pizza Verace, un progetto che si è tenuto a maggio e che ha visto coinvolti i ragazzi e le ragazze in prima persona nello studio e nella preparazione di un piato straordinario come la pizza. Che questa giornata possa essere di buon auspicio per tutti quelli che si apprestano a fare l’ultimo anno, ma anche per tutti gli altri iscritti. Spero davvero che la comunità isolana, attraverso i nostri sforzi e i nostri risultati, vada al di là dei meri pregiudizi attorno alla scuola alberghiera e che capisca che il Telese è un fiore all’occhiello del tessuto scoiale di Ischia e Procida». Infine, Roberto Colicchio della Grimaldi Lines ha voluto parlare della bontà dei progetti messi in campo, in particolare del rapporto che vedrà impegnato il Telese con la compagnia di navi: «Sono molto contento della partnership con l’Istituto Telese perché questo permetterà ai ragazzi e alle ragazze di intraprendere un’esperienza lavorativa con il nostro gruppo presso le nostre navi. Troveranno un mondo molto stimolante come quello delle crociere e il mio auspicio è che tanti di loro, adeguatamente formati, possano appassionarsi ed entrare nella nostra compagnia nei vari settori di loro competenza».

FOTO FRANCO TRANI

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex