LE OPINIONI

Le opinioni del dirigente dell’Istituto Telese Mario Sironi: «È giunta l’ora di una rivoluzione culturale»

Anche Mario Sironi, dirigente dell’Istituto Telese di Ischia ha espresso un proprio pensiero sul quello che deve essere fatto per evitare in futuro altri incidenti stradali mortali sull’isola: «Dell’incidente avvenuto la scorsa notte non conosco le dinamiche e, di conseguenza, non posso esprimermi, ma da semplice cittadino mi permetto di dire che vedo dei comportamenti al limite dell’inverosimile da parte di tanti guidatori. C’è chi parla al telefono mentre è alla guida e chi accelera improvvisamente. Onestamente questi sono comportamenti che non possono più essere tollerati nella nostra società». Mario Sironi ha proseguito: «Oggi avere un auto, un motorino o una motocicletta equivale ad avere un’arma e sarebbe ora che le persone prendessero coscienza di questo aspetto. La mia critica è rivolta a tutti ed è estranea a qualsiasi tipo di fascia d’età. Io noto comportamenti sbagliati sia da parte dei giovani, ma anche da parte di tantissimi adulti che, invece, dovrebbero essere da esempio per le nuove generazioni e avere un atteggiamento adeguato. C’è un problema di educazione generale e, ripeto, la mia critica è assolutamente trasversale». Il dirigente dell’Istituto Telese ha concluso: «La soluzione a questi incidenti è semplice perché basterebbe rispettare il codice della strada, mentre chi viola tale codice dovrebbe essere punito a dovere. Per fare questo è necessario un cambio di mentalità e avere maggiore coscienza di quello che si fa quando ci si mette alla guida».

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Pulsante per tornare all'inizio
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex