LE OPINIONI

Le parole del patron del Premio Ischia internazionale di giornalismo Valentino: «Nessuno si sarebbe augurato un nuovo lockdown»

Molto interessanti sono state le dichiarazioni di Benedetto Valentino: «Non ho gli elementi per valutare quello che è accaduto in questi giorni, ovvero le ragioni che hanno portato De Luca prima a minacciare un lockdown regionale per poi fare retromarcia. Credo che nessuno si sarebbe augurato questo scenario di chiusura totale, anche se noto che i numeri dei contagi stanno crescendo di molto negli ultimi tempi. Questa pandemia, però, non riguarda soltanto la Campania o l’Italia, ma tutto il nostro pianeta e, quindi, trovo riduttivo parlare sempre del governatore De Luca perché in nessuna parte del mondo ci sono politici che stanno concretamente risolvendo il problema Covid. L’Europa e completamente travolta da questa seconda ondata e ogni capo di stato sta cercando di affrontare come può la minaccia del virus. Per analizzare la situazione bisogna partire dal presupposto che questo è un danno mondiale». Ha poi continuato e concluso con un a:«Io personalmente ho fiducia nelle istituzioni e mi auguro che a breve facciano un piano di aiuti per l’economia. Io lavoro facendo eventi, ma in questo periodo è completamente impossibile portare avanti i miei progetti. I danni procurati da questo stato di cose per me sono enormi. Al grave problema sanitario si aggiunge quello economico che non deve essere sottovalutato. Va data una mano a coloro che hanno delle attività e che oggi sono in affanno».

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button