Statistiche
LE OPINIONI

Le parole del titolare de L’Artefatto di Forio Gianfranco Manna: «Nelle ultime settimane c’è stato un clima pesante»

Di grande interesse sono state le dichiarazioni di Gianfranco Manna, titolare del locale notturno L’Artefatto: «Noi come attività siamo ovviamente chiusi perché le regole ce lo impongono e credo che sia anche giusto così dal momento che non c’erano più le condizioni per andare avanti e per lavorare in sicurezza. Nel frattempo stiamo facendo lavori di ristrutturazione del locale anche sulla scia di quello che è il progetto della nuova Via Marina di Forio». Manna ha continuato parlando del sostegno economico da parte delle istituzioni: «Al momento ci dicono che dovremmo attingere a un ristoro per quanto riguarda il credito di imposta sui mesi di ottobre, novembre e dicembre. Per quanto riguarda, invece, gli aiuti dei mesi scorsi devo dire che, ad oggi, stiamo ancora aspettando sostegni a fondo perduto. Ci stiamo basando ancora solo sulle nostre forze, ma sono fiducioso che possa arrivare a stretto giro un ristoro che ci permetta di prendere un po’ di ossigeno». Ha, poi, concluso con un auspicio su una possibile riapertura ai primi giorni di dicembre: «Credo che tutta questa situazione di chiusura totale vada sbloccata entro dicembre. È giusto chiudere ora per poi fare almeno una ventina di giorni di lavoro a Natale, covid permettendo ovviamente. Si dovrà tener presente anche che Forio nei prossimi mesi sarà un cantiere a cielo aperto in cui il lavoro indubbiamente scemerà soprattutto a gennaio, febbraio e marzo».

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x