Statistiche
ARCHIVIO 5

“Le previsioni della Sibilla Cumana sulla raccolta rifiuti a Forio

DI NICOLA NICOLELLA ***

Dopo tutto quello che è successo e che deve ancora succedere nell’ambito dell’affare della raccolta dei rifiuti solidi urbani nel Comune di Forio, ci siamo recati a Cuma per interrogare la Sibilla al fine di capire gli sviluppi sulla story della EGO ECO e del servizio della raccolta dei rifiuti solidi urbani. Abbiamo dovuto interrogare a lungo la Sibilla anche perché mai come questa volta in tutta la sua storia sembrava omertosa. Ci è venuto il dubbio che il nostro Sindaco fosse addirittura arrivato, visto i suoi agganci, alla Sibilla per farla tacere; fortunatamente quest’ultima non si è fatta corrompere e dopo alcuni minuti di invocazione ha iniziato a parlare e questa volta in modo chiaro e non anodina come la stessa è abituata.
Ha iniziato dicendo che le fortune della EGO ECO stanno finendo e che anche l’Amministrazione del Comune di Forio ha pensato di abbandonarla. Non ha riferito il motivo ma ha fatto capire che avremmo dovuto comprenderlo da soli vista la nostra intelligenza così come quella del Popolo di Forio. Per essere ancora più chiara ci ha riferito una circostanza. I dipendenti della società sembra che dal mese di gennaio vengono pagati puntualmente e ricevono l’intero stipendio. Ci siamo chiesti che forse tutti i soldi che il Comune paga non si fermano più nelle tasche di qualcuno!
In ogni caso, la Sibilla parafrasando un ritornello cari ai tifosi napoletani, diceva che “all’improvviso……” il Sindaco deciderà di risolvere il contratto con Ciummo.
Ci siamo chiesti subito il perché all’improvviso visto che più volte abbiamo denunziato anche in Consiglio Comunale tutti gli inadempimenti della detta società e che si sarebbe dovuto risolvere il relativo contratto con continuazione del servizio fino all’esito della nuova gara.
La Sibilla faceva capire che nonostante le migliaia di anni dalla sua esistenza era aggiornata sulla normativa vigente in tema di appalti. Infatti, diceva che il sistema è molto semplice! Si risolve il contratto e poiché il servizio deve continuare ad essere assicurato, si conferirà il servizio direttamente ad un’altra società sebbene con l’indicazione temporanea e cioè fino alla predisposizione della gara ed al suo esito.
A questo punto abbiamo chiesto fino a quanto tempo e la stessa ci rispondeva che avremmo dovuto pensare a quanto tempo la EGO ECO ha svolto il servizio senza l’espletamento della gara e capire di conseguenza.
Ed ancora come si sarebbe scelta la società?
A questa domanda sentivamo un grande suono che appariva essere una grande risata ed appena dopo una voce che ci sussurrava dicendoci ” ma dove vivete?” Non capite che la società che verrà scelta sarà quella che offrirà di più!
Allora, era tutto chiaro a dispetto di quelle dicerie che si sono sempre dette sulla Sibilla ed in particolare sul suo dire e non dire. Questa ci aveva illuminato, tanto che quando siamo andati via abbiamo pensato che effettivamente quello che vedremo a Forio sarà un film già visto e rivisto anche ai tempi dell’ex Sindaco Franco Regine.
Trovandoci a Cuma, abbiamo approfittato per chiedere alla Sibilla le profezie sul Porto di Forio, ma la stessa subito ci riferiva che su quella tematica la risposta sarebbe stata troppo lunga e dovevamo lasciare il posto ad altri avventori che avevano anche loro la bramosia di chiedere previsioni in ordine a problemi di altri Comuni.
Effettivamente nel guardarci intorno vedevamo altre persone ed addirittura alcuni personaggi della nostra isola e pensando a quali potevano essere i problemi, abbiamo subito capito che non potevamo fare altro che andare via, lasciando a loro il posto.
Appena siamo ritornati a Forio, abbiamo subito riferito ad alcuni quello che avevamo appreso dalla Sibilla, ma questi anziché essere stupiti, ci rispondevano …..ma ci voleva la zingara per adduvena’.

*** consigliere comunale Forio

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex