ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

«L’Eav protesta per il trasporto gratis ai dipendenti, inaccettabile»

“Secondo il Presidente dell’Eav – spiegano il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e il portavoce del Sole che Ride Vincenzo Peretti – il motivo della protesta è dovuto alla prassi per cui tutti i dipendenti e familiari della aziende del TPL viaggiavano gratis sulle linee di tutte le aziende. Una prassi , un tacito accordo, che non trova alcun riscontro in alcun accordo sindacale o norma di legge. ANM ha richiamato all’ordine, cosa che ha fatto anche EAV. In poche parole i lavoratori Eav sciopererebbero per mantenere il privilegio per loro ed i loro familiari di viaggiare gratis su bus e treni. Una vicenda indegna che potrebbe creare gravi problemi a migliaia di cittadini solo per difendere un odioso privilegio. Inoltre non solo i figli dei dipendenti Eav ma tutti gli studenti campani grazie al lavoro della maggioranza del Governatore De Luca di cui facciamo parte hanno diritto ad avere il trasporto gratis. Noi ci auguriamo che nessun dipendente Eav aderisca a questo sciopero che è davvero ingiustificabile”.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex