CULTURA & SOCIETA'

Leone d’Oro di Venezia per l’avvocato Matarese

Il riconoscimento lo scorso venerdì presso la sala Zuccari del Senato della Repubblica a Roma

SI è svolta venerdì scorso a Roma presso la sala Zuccari del Senato della Repubblica in Palazzo Giustiniani, il Gran Premio Internazionale “Leone d’Oro” di Venezia. A ricevere quest’importante riconoscimento speciale alla carriera  e una nomination per il Leone d’Oro per la Pace 2019 anche l’avvocato Gianni Matarese.  

Nell’occasione sono stati premiati importanti personaggi del mondo artistico, giornalistico, imprenditoriale e delle libere professioni che si sono distinti nel proprio ambito professionale nonché in importanti iniziative in ambito sociale ed umanitario. Tra questi, l’attore Alessandro Haber, il giornalista e conduttore televisivo Gigi Marzullo, il patron del ristorante “Mimì alla ferrovia” Michele Giuliano, il giornalista Rai Amedeo Goria e il dott. Luca Pancalli, presidente del Comitato Paralimpico Italiano e già commissario straordinario della FIGC.

Il Leone d’Oro è uno dei più prestigiosi e storici riconoscimenti all’arte, alla cultura ed all’imprenditoria italiana, un evento dal sapore antico, come i 72 anni di storia del prestigioso Gran Premio Internazionale di Venezia (1947) che premia le arti in genere e l’imprenditoria che ha contribuito alla crescita del nostro paese, organizzato dal  Gruppo Editoriale Armando Curcio Editore spa, in collaborazione con IMMAGINE srls, la C holding srls, la Venice in The World srls e il Leone di San Marco srls. Un orgoglio tutto ischitano. ISPU

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button