CRONACA

L’INCIDENTE Traghetto urta banchina nel porto di Procida, nessun ferito

Pochi danni e tanto spavento. Questo il bilancio dell’incidente registrato ieri sulla nave Driade della compagnia Caremar, partita da Pozzuoli e diretta a Ischia. Il traghetto ha urtato la banchina nel porto di Procida. Per i circa 40 passeggeri a bordo c’è stata solo tanta paura. Nessuno è rimasto ferito. Secondo quanto ricostruito, il traghetto durante la manovra di ormeggio si è scontrato contro la banchina con la parte poppiera sinistra, riportando danni apparentemente non ingenti allo scafo. A bordo c’erano, oltre ai passeggeri, una quindicina di veicoli, tra autovetture e mezzi commerciali, per i quali non sono stati registrati danni. La nave, dopo l’urto, è rimasta ormeggiata nel porto di Procida per le determinazioni dell’autorità marittima e del Registro navale italiano.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close