CULTURA & SOCIETA'

L’INIZIATIVA Nessun limite oltre il cielo

“Nessun limite oltre il cielo” sembra questo il motto seguito dai ragazzi che in questi giorni stanno partecipando al progetto “Environment: live placeas text”, non ci sono limiti linguistici tra gli studenti americani e i nostri ragazzi, quando si parla di ambiente e di tutela del territorio è tutto un sentire comune. Questa – si legge in una nota dell’Istituto “Caracciolo – Da Procida” -è stata l’atmosfera che ha percepito il Console Generale americano, Mary Ellen Countryman, quando nella giornata del 17 giugno ha incontrato i nostri ragazzi che, in un ambiente multiculturale, hanno illustrato la propria esperienza sull’isola. La visita al nostro museo del mare e la percezione delle tradizioni marinare hanno fatto da cornice alla giornata.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close