Statistiche
ARCHIVIO 4ARCHIVIO 5

L’isola in vetrina sulla rivista russa “Living Italy”

ISCHIA – Ancora una volta l’isola d’Ischia, con le sue tante eccellenze, viene raccontata dal magazine russo Living Italy. Ospite illustre della nostra isola, lo scorso autunno, è stato, infatti, il famoso soprano russo Venera Gimadieva, che ha soggiornato presso l’Albergo della Regina Isabella di Lacco Ameno. Famosa per aver interpretato il ruolo di Violetta ne “La Traviata” la regina della lirica è stata premiata dal “Guardian” per l’emozione trasmessa dalla sua voce. Marco Bottiglieri, presidente di Confcommercio Isola d’Ischia, durante il suo soggiorno, lo scorso autunno, le consegnò come omaggio la recente pubblicazione di Gianni Mattera “Ischia: un paradiso visto dall’alto” per ringraziarla di aver scelto la nostra isola e portarne con sé un gradito ricordo. La protagonista di alcuni dei palcoscenici più prestigiosi al mondo ha potuto godere, così, degli splendidi panorami della nostra isola, del buon cibo, del vino e delle rigeneranti cure termali. Il nuovo numero di Living, la rivista, dedicata ai lettori russi e concentrata interamente su tematiche di carattere italiano, racconta così lavacanza ischitana di una delle ultime dive russe regalando una lettura da sogno per chi è in procinto di scegliere la meta delle prossime ferie. Ben 156 le pagine piene di interviste a personalità del mondo della cultura e del business italiano e russo, con tanto di calendario delle sagre e dei festival culinari italiani, articoli sul turismo moda, design, salute e molto altro ancora. Tra queste, ancora una volta, trova spazio la nostra isola che si mette in vetrina, così, per il mondo russo. Quest’ultimo è da qualche anno appena che ha iniziato ad amare l’isola che, a sua volta, ricambia questo amore in una festa tutta dedicata a loro. Ogni 12 giugno, infatti, la Sud Italia Hotel organizza la festa nazionale russa qui sull’isola. «L’Italia – ha detto una delle turiste russe storiche durante la festa dello scorso giugno- è il paese più amato di tutti in Russia e l’isola d’Ischia è l’isola più bella di tutte. L’Italia è un sorso infinito di ospitalità ed emozione, l ‘Italia ha emozionato noi con la sua musica, con l’arte, la moda; tutti i russi conoscono le canzoni napoletane ecco perché il nostro amore davanti al sud Italia è grande. Nel 2005 sono arrivata a Ischia per la prima volta e da allora non vengo mai da sola, porto sempre 7 o 8 amici con me. Grazie per la vostra anima bella e per la vostra spontaneità». ISPU

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x