Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

L’isola, il sisma, i sindaci e l’ansia da decreto

ISCHIA. È atteso per lunedì il testo del Decreto che dovrà stabilire le tanto sospirate regole che daranno forma e direzione alla fase di ricostruzione post sisma. Quella appena passata è stata una settimana frenetica e febbrile. Dopo la visita del Presidente del Consiglio il dialogo interistituzionale per arrivare a una bozza di decreto il più possibile condivisa è stato serrato e a tratti pieno di tensione: i problemi atavici in cui l’isola è impantanata sono nodi venuti al pettine col sisma di un anno fa, a partire dalle ormai proverbiali istanze di condono non ancora esaminate che costituiscono una bomba ad orologeria. Gli uffici dei comuni isolani colpiti dal terremoto del 21 agosto 2017 sono rimasti attivi giorno e notte per illustrare alle controparti romane i punti critici di un provvedimento che sta progressivamente prendendo forma.  Abbiamo ascoltato i sindaci di Casamicciola e Lacco Ameno che ci hanno espresso le aspettative, ma anche i timori, in questa vigilia di un passaggio fondamentale nell’ottica della ricostruzione.

Francesco Ferrandino

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex