Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

L’odissea di 200 passeggeri per raggiungere Ischia

Benvenuti a Calata di Massa, verrebbe voglia di dire. Traghetto caremar che sarebbe dovuto partire da Napoli ad Ischia alle 17.30 ma che allo stato nemmeno si vede all’orizzonte. Non solo, duecento passeggeri in attesa – tra cui un gruppo di turisti provenienti da Bergamo – e nessuno in banchina che si prenda la briga di dare informazioni all’utenza. E’ l’effetto del ritardo accumulato a causa delle pessime condizioni meteomarine ma anche di un’organizzazione pessima che certo non giova all’immagine di chi sta raggiungendo Ischia per un periodo di vacanza. Davvero vergognoso…

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button