Statistiche
CRONACA

L’ORDINANZA Quarantena e tampone prorogati per chi rientra fino al 17 settembre

Per chi rientra dalla Sardegna o da paesi esteri in Campania resta in vigore, fino al 17 settembre, l’obbligo di segnalarsi all’Asl di riferimento per essere sottoposto a tampone e, nell’attesa, dovrà restare in quarantena. È quanto ha deciso il presidente della giunta regionale della Campania Vincenzo De Luca che ha deciso di prorogare di un’altra settimana la disposizione che era stata già adottata il 12 agosto scorso, quando sono iniziati ad aumentare i casi positivi di rientro dall’estero. La proroga è arrivata con l’ordinanza numero 71 firmata oggi dal governatore che prevede la prorogata fino al 24 settembre prossimo anche dell’obbligo di “rilevare la temperatura corporea dei dipendenti ed utenti degli uffici pubblici ed aperti al pubblico e di impedire l’ingresso, contattando il Dipartimento di prevenzione della ASL competente, laddove venga rilevata una temperatura superiore a 37,5 gradi”. Per chi non rispetta le regole, è prevista una sanzione di mille euro.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex