Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5POLITICA

Manuela e Scilipoti “affilano” le armi: si rischia la partita al Tar

FORIO – Ancora pochi giorni e la commissione elettorale che in queste ore sta lavorando al Comune di Forio procederà finalmente alla proclamazione di Francesco Del Deo, che domenica scorsa ha vinto al fotofinish il ballottaggio contro il rivale Stani Verde. Quasi un mese, invece, bisognerà attendere per assistere alla proclamazione dei consiglieri eletti in seno alla civica assise turrita. Il motivo di tale proverbiale lentezza è presto detto: i membri della commissione, a lavoro già da circa un mese, stanno procedendo alla valutazione di alcuni ricorsi presentati all’indomani del 10 giugno, e relativi all’attribuzione delle preferenze ai candidati al consiglio comunale. Salvo sorprese, tuttavia, il consiglio comunale del Comune più occidentale dell’isola verde dovrebbe essere composto – per quanto riguarda la maggioranza – da Mario Savio, Domenico Loffredo, Gianna Galasso, Gianni Matarese, Angela Albano, Vito Manzi, Gianni Mattera, Manuela Arturo, Michele Regine e Annamaria Miragliuolo. Tra i banchi dell’opposizione, invece, troveremo seduti il leader di “Insieme per Forio” Stani Verde, Dino D’Abundo, Enzo Di Maio, Jessica Lavista, Nino Savio e Ignazio Di Lustro.

MANUELA ARTURO VS LUIGI PATALANO: SI RISCHIA IL REMAKE DELLA VICENDA DE SIANO-DE LUISE? Mentre i membri della minoranza dovrebbero essere quelli che vi abbiamo appena elencato, potrebbe sorgere più di un problema nella squadra composta dai dieci deldeiani. Come dicevano poc’anzi, infatti, la commissione elettorale sta analizzando alcuni ricorsi riguardanti le preferenze. A far discutere in queste ore è in particolare la differenza di consensi esistente tra Manuela Arturo e Luigi Patalano, entrambi candidati nella lista “Fare Forio”. Ebbene, andando a vedere le tabelle pubblicate l’11 giugno, si nota immediatamente che i due sono divisi da appena sette voti (per la cronaca, la nipote di Franco Regine ha collezionato 145 preferenze, Patalano 138). Una situazione, quest’ultima, che richiama inevitabilmente l’ormai nota querelle verificatasi a Ischia tra i consiglieri Valeria De Siano e Maurizio De Luise, che finì addirittura dinanzi al Tar e al Consiglio di Stato. Onde evitare che ciò accada anche a Forio, Francesco Del Deo sarà chiamato ad uno sforzo non indifferente. Il tutto, a ben vedere, potrebbe risolversi promettendo ad uno dei due un posto in giunta municipale. Sperando, ovviamente, che l’ex democristiano non debba assecondare i desiderata di altri gruppi consiliari. In tal caso, inutile dirlo, mettere a posto il puzzle assumerà i contorni di una vera e propria “mission impossible”.

MATARESE ANCORA VICESINDACO, POTREBBE SALUTARE CASTAGLIUOLO. Benché sia ancora prematuro parlare di giunta e assessori, voci di corridoio danno per certa la riconferma a vicesindaco dell’avvocato Gianni Matarese, che quindi dovrebbe ricoprire l’importante carica anche in questa nuova consiliatura targata Francesco Del Deo. Si allontana, nel frattempo, la possibilità che Davide Castagliuolo possa diventare assessore. All’indomani dell’esclusione dalla civica assise, in molti pensavano che Castagliuolo sarebbe entrato in giunta e che gli sarebbe stata affidata la delega al bilancio, materia di cui già si occupava quando sedeva in consiglio. E invece, con sommo stupore di molti, l’ex consigliere non sarebbe disposto ad entrare in giunta, e in particolar modo con questo specifico e gravoso compito. In attesa di capire quale sarà il ruolo del buon Davide (che figura tra i più apprezzati amministratori della squadra di Del Deo), non si sa ancora cosa farà Michele Regine: l’avvocato sarà riconfermato presidente del consiglio comunale o gli verrà attribuito un altro incarico? Mentre la presenza di Peppe Di Maio in giunta sembra ormai certo, c’è più di un dubbio sul destino di Vito Manzi e di Angela Albano: secondo indiscrezioni, entrambi sarebbero intenzionati a non rinunciare alla poltrona in consiglio. Cosa ci attende lo sapremo soltanto nelle prossime puntate di una serie tv, quella dedicata alla politica foriana, che si preannuncia davvero molto interessante.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex