Statistiche
CRONACA

Manutenzione degli alvei, la Regione dispone la pulizia

Il Capricho ha chiesto l’intervento per i canali a rischio. La SMA Campania Spa potrebbe a breve inviare una squadra operativa per il decespugliamento all’imbocco dei condotti tombati

Il Capricho chiede l’intervento della regione per la manutenzione degli alvei tombati. Il Comune termale sta facendo pressioni sulla Direzione generale per i lavori pubblici e la protezione civile, chiedendo interventi atti anche a verificare lo stato dei tratti tombati negli alvei di Cava Fasaniello-Negroponte, Cava Senigallia, via Nizzola, cava Pozzillo – Via Monte della Misericordia. Questi, ma anche altri siti che drenano il versante nord dell’isola tra Casamicciola e Lacco Ameno, sono interessati da dissesto idrogeologico, aggravato anche da sversamento abusivo fognario. Altre situazioni di criticità idrogeologica sono rappresentate proprio dai corsi terminali dei torrenti che nelle zone urbanizzate arrivano fino al mare all’interno di “scatolari” sotto le strade, in assenza di monitoraggio e manutenzione, manifestando limiti strutturale soprattutto in caso di piogge intense, con pericolosi intasamenti agli imbocchi, con la trasformazione di fatto in collettori fognari.

Tuttavia, come è noto, la zona interessata dagli alvei è oggetto sin dal 2016 di cospicui finanziamenti, oltre quattro milioni e mezzo di euro, per la sistemazione e manutenzione ordinaria e straordinaria, i cui soggetti attuatori sono proprio i Comuni di Casamicciola, Lacco Ameno e la Città metropolitana: circostanza che induce la Regione a qualche perplessità, in quanto non è dato sapere lo stato di attuazione. In attesa dell’esecuzione dei progetti citati, e allo scopo di verificare con puntualità lo stato dei torrenti, la Regione ha chiesto alla sua società in house, SMA Campania (Sistemi per la Meteorologia e l’Ambiente), di disporre una squadra operativa che provveda alla pulizia dall’erba infestante e al decespugliamento dei tratti di canale citati, nei tratti antecedenti l’immissione nei condotti tombati, in particolare nell’area di Piazza Bagni.

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x