ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

MARCO BOTTIGLIERI «Sanzione giusta, è necessaria maggiore trasparenza»

«Io sono d’accordo con la misura adottata da De Magistris, da mettere in atto ovviamente col supporto di mezzi probatori adeguati, come le telecamere. È una scelta che secondo me va nella direzione di una doverosa trasparenza, che nel caso specifico contribuirebbe a contrastare questa deprecabile abitudine, ma che andrebbe estesa anche in altri casi. Bisognerebbe rendere facilmente accessibili i dati relativi agli episodi di infrazione delle regole, anche nei pagamenti delle imposte, per dimostrare l’equità e la chiarezza della macchina amministrativa nei confronti di tutti i cittadini. Questo atteggiamento aiuterebbe a creare una sorta di “pace sociale”, con controlli che siano estesi a tutti e non solo a una parte della cittadinanza. Tornando al tema-rifiuti, saluterei quindi con la misura della pubblicazione dei nomi, insieme ai controlli costanti, almeno fino a quando il valore del rispetto delle regole non sarà sufficientemente inculcato e acquisito nel sentire comune: è ingiusto che a causa di qualche soggetto incivile tutti gli altri debbano sopportarne le conseguenze».

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close