Statistiche
LE OPINIONI

MARCO MARTONE (direttore Scrivonapoli) «Un Natale lontano dalla “mia” Ischia sarà una sofferenza»

«Non c’è stato anno in cui non sia venuto, da solo o con la famiglia, almeno per qualche giorno a Ischia durante le festività natalizie. Non potrò farlo questa volta e la rinuncia si aggiunge alle tante altre che siamo costretti a fare in questo difficile periodo di emergenza. Di Ischia mi mancheranno le passeggiate sotto al Castello Aragonese, il percorso di luci in piazzetta, i bar aperti, le quattro chiacchiere con il mio amico Bonaventura, il rumore delle persiane che si sollevano, per far entrare nella stanza il primo raggio di sole della giornata. Mi mancherà anche la voce gracchiante dell’altoparlante del traghetto, che impartisce l’ordine di abbassare il ponte levatoio, segno che ormai è fatta! Siamo a Ischia. Per un altro indimenticabile Natale». 

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x