Statistiche
CRONACA

Mare mosso, ecco le insidie delle navi Caremar

La segnalazione delle carenze di sicurezza da parte di un passeggero

Allarme meteo, ma anche allarme sicurezza sui traghetti. Una segnalazione da parte di un cittadino denuncia i rischi a cui i passeggeri di un traghetto della Caremar sono esposti, soprattutto in caso di maltempo. Ieri tra l’altro era ancora vigente l’allerta meteo, quindi il pericolo di mare ondoso: ed è proprio quella la condizione di mare più pericolosa per una serie di carenze, a partire da un voluminoso frigorifero non ancorato.

«Cosa succederebbe se col mare agitato questo frigorifero si spostasse da un punto all’altro della sala coi passeggeri in mezzo?», si è domandato l’utente che ha documentato con alcune foto l’ingombrante elettrodomestico. Ma non è tutto: lo stesso cittadino ha immortalato alcuni estintori antincendio precariamente ancorati, esponendo quindi i passeggeri ad analoghi rischi in caso di moto ondoso particolarmente accentuato, come spesso sta accadendo nelle ultime settimane, quando diverse corse sono state cancellate. Il passeggero che ha documentato le carenze ha inoltre precisato: «Sono anni che mi imbarco sui traghetti e questa situazione è sempre la stessa, non cambia mai».

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x