CULTURA & SOCIETA'

MARetica 2019: Sbarca a Procida Marc Reig Creus, comandante della Open Arms

Parte domani sera la tre giorni di incontri e gare sportive che avranno come elemento centrale la salvaguardia della vita in mare

Nell’ambito della manifestazione “MARetica 2019” in programma dal 13 al 15 settembre prossimo, il comandante della Ong Open Arms, Marc Reig Creus, sabato 14 settembre, sbarcherà a Procida e sarà intervistato da Alessandro Baricco, in seguito sarà intervistato anche Vincenzo Ambrosino ex allievo di macchine imbarcato sulla nave “Savina Caylyn” sequestrata dai pirati somali nel 2011. Il tema degli incontri, in una fase della politica nazionale ed internazionale piuttosto incerta, sarà “La salvaguardia della vita umana in mare”.

«Così come la precedente edizione di MarEtica ha visto il focus sull’ecologia con al centro il tema “il mare di plastica” – dice Giovanni Scotto di Carlo tra i promotori ed organizzatori dell’evento – quest’anno si è voluto mettere al centro la salvaguardia della vita umana in mare.

Il comandante Creus – sottolinea Giovanni Scotto di Carlo – è una mia personale amicizia di vecchia data, nata da un incontro a Barcellona grazie ad amici comuni. Un uomo tutto sommato schivo, ma di grande umanità e coraggio a cui mi sentii da subito affine, una persona concreta mossa dall’unico fine di salvare vite umane. Abbiamo deciso di coinvolgere il Comandante Marc Reig Creus nell’ambito ti MarEtica perché ci sembrava opportuno, per un evento che si pone l’obbiettivo di parlare di etica del mare, trattare il tema di salvaguardia della vita umana in mare per quanto sta avvenendo in questo momento storico nel mediterraneo».

Si parte, quindi, domani sera in piazza Marina grande con la presentazione dell’evento e delle gare sportive. Sabato 14 settembre, dalle 10,00 del mattino, località Chiaiolella, preliminari delle gare sportive con la gara nazionale di Costal Rowing tra le rappresentative dei comitati regionali.

Dalle ore 20,00, poi, in Piazza D’armi, nel borgo antico di Terra Murata, street food con degustazione con prodotti della cucina tipica procidana. A seguire, alle ore 21,00 in Piazza Guarracino, inizio premio MarEtica condotto da Daria Bignardi e Alessandro Baricco con la consegna del “Premio MARetica” all’opera vincitrice “Isola” di Siri Jacobsen.

Annuncio

Domenica 15 settembre, dalle ore 10,00 a Marina Chiaiolella, finali del “Trofeo del Mare di Procida – V Repubblica marinara” V edizione con la gara Nazionale di costal rowing tra le rappresentative dei comitati regionali, organizzata dalla Canottieri Isola di Procida e la Federazione Italiana Canottaggio, a seguire ore 15,00 cerimonia di premiazione della V Edizione del “Trofeo del Mare di Procida – V Repubblica marinara”, ideato dalla Canottieri isola di Procida per rilanciare la tradizione nautico-marinaresca di Procida, attraverso la promozione degli sport acquatici.

Gli atleti si misureranno in discipline sportive nello specchio d’acqua antistante il lido di Chiaiolella e nell’oasi naturalistica di Vivara. L’evento vedrà assegnato il trofeo perpetuo rimesso in palio da Genova (Liguria) vincitrice dell’edizione 2018, la statua in basalto scolpita dall’artista procidano Nicola Scotto di Carlo, che verrà detenuta per un anno nella sede della repubblica (regione) vincitrice.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close