CRONACA

Marina di Ischia, ok al progetto di riqualificazione dei capanni dei pescatori

La giunta ha dato il via libera all’intervento da 460mila euro, che sarà realizzato tramite i fondi europei intercettati dalla Scarl comprendente i Comuni isolani e i privati

Parte l’opera di riqualificazione dei capanni dei pescatori alla marina di Ischia. La giunta guidata dal sindaco Enzo Ferrandino ha dato il via libera al progetto esecutivo di rifacimento di tali strutture, poste tra via Buonocore e via De Rivaz. Negli ultimi decenni queste baracche smontabili erano progressivamente degradate, diventando ricettacolo di immondizia e detriti. Attraverso la costituzione di una Scarl, una cooperativa comprendente i Comuni delle isole di Ischia e Procida e gli operatori privati, e la presentazione di un progetto, è stato possibile intercettare alcuni fondi dell’Unione Europea: si tratta infatti di un intervento da ben 460mila euro. Il progetto di riqualificazione, oltre a prevedere il rifacimento dei capanni utilizzati per la pesca, comprende anche il recupero della strada retrostante alla piazzola posta in fondo a via De Rivaz, con particolari architettonici di particolare pregio: dopo il recupero dell’area mercatale, questo nuovo intervento è destinato a mutare il volto della marina di Ischia.

Tags

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close