ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Medmar, che caos a porto d’Ischia: passeggeri a bordo, macchine no…

ISCHIA – “Primo novembre traghetto #medmar delle ore 15.05 #Ischia Pozzuoli, strapieno. Quattro auto rimangono a terra nonostante avevano il biglietto, ma i loro passeggeri avevano già imbarcato. La nave è partita senza aspettare che i passeggeri di queste auto potessero scendere. Non è stato fatto nemmeno un annuncio con gli altoparlanti per avvisare questi passeggeri di scendere”. E’ questa la testimonianza diffusa attraverso il suo canale social dal giornalista Lorenzo Russo, che racconta un episodio decisamente singolare avvenuto nel primo pomeriggio di oggi a bordo di un traghetto della compagnia di navigazione privata. Difficile capire come sia potuto accadere un episodio del genere, che però – spaccando di fatto una comitiva – avrà creato inevitabili disagi…

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close