Statistiche
ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Metano, dietrofront Barano: riecco la CPL

BARANO D’ISCHIA. Un nuovo passo avanti nel tormentato iter per la metanizzazione del territorio comunale di Barano, opera che verrà realizzata dalla società cooperativa CPL Concordia in qualità di concessionario dei
lavori, è stato compiuto ieri. La Giunta comunale al completo (a nessuno è stato permessa un’assenza diplomatica) ha approvato il documento che permetterà alla CPL di chiedere l’accesso ai finanziamenti
necessari per cominciare i lavori che interesseranno il comune collinare. L’investimento per il progetto ammesso a contributo è di quasi otto milioni di euro, cifra che per il 47% sarà costituita dal contributo
statale in conto capitale (in pratica a fondo perduto) e per il restante 53% dal finanziamento diretto del concessionario CPL. In totale il progetto prevede un costo pari a poco più di nove milioni e duecentomila euro.

CONTINUA A LEGGERE SU IL GOLFO IN EDICOLA

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Back to top button
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex
()
x