CRONACA

Miagolii dall’auto, i vigili del fuoco salvano gattino alla Chiaia

Il piccolo ed inesperto felino si è lanciato all’avventura attratto dal calore del motore, non riuscendo però più a uscire. Decisivo l’allarme lanciato da alcuni passanti

Piccolo e inesperto, animato alla proverbiale curiosità che contraddistingue la specie, un gatto di pochi mesi di vita si è lanciato all’esplorazione di motori di un’autovettura, forse attratto dal invitante tepore, non riuscendo più ad uscire dal garbuglio meccanico. Gli acuti e continuati miagolii del piccolo animale domestico hanno richiamato l’attenzione dei passanti che si trovavano a passeggiare nei dintorni della spiaggia della Chiaia.

I passanti, attratti dalle strazianti richieste di aiuto hanno provato come potevano a tirar fuori dall’impiccio il piccolo felino ma senza ottenere buoni risultati. Il tam tam delle richieste di aiuto ha velocemente attivato il passaparola per individuare il proprietario dell’auto per tentare così, aprendo il cofano di salvare il piccolo gatto rimasto incastrato. Ma non è stato possibile, da parte dei presenti individuare prontamente il proprietario dell’autovettura e quindi aprire il cofano e tentare di liberare la bestiola. Per risolvere il problema, grazie anche all’intervento delle volontarie animaliste Alessandra Punzo e Roberta Marchetti, sono stati chiamati i vigili del fuoco che con la solita e puntuale professionalità sono riusciti a liberare il povero gatto, un piccolo cucciolo avventuroso salvato dalle sempre attente e premurose attenzioni dei pompieri di Ischia.

Spaventato e scosso il gatto è stato preso in cura momentaneamente da Marianna Mendella, una delle prime persone ad accorgersi del increscioso episodio. Il piccolo gattino attende ora solo di trovare una famiglia che se ne prenda cura dopo la disavventura capitata.

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button
Close