CULTURA & SOCIETA'

Miglior panettone d’Italia, l’ischitano Alessandro Slama in lizza per due categorie

Si tratta di panettone milanese e panettone creativo. Il nostro concittadino rappresenterà la Campania a Torino con altri 14 colleghi: in gara ci sono 35 pasticcieri

Alessandro Slama sarà protagonista con i propri panettoni a Torino, per la X edizione di Una Mole di Panettoni, in programma il 4 e 5 dicembre a Torino. Tutte le province della Campania saranno rappresentate alla manifestazione. Dei 15 pasticcieri campani in gara, 7 sono della provincia di Napoli, 3 della provincia di Caserta, 3 di quella di Salerno, 1 della provincia di Benevento e 1 di quella di Avellino.

Una Mole di Panettoni

La kermesse Una Mole di Panettoni è un punto di riferimento per tutti i pasticceri artigianali e un appuntamento da non perdere per gli amanti del dolce natalizio per eccellenza, un vero e proprio viaggio tra i migliori grandi lievitati di pasticceria d’Italia. Qualità, ricerca, materie prime sceltissime e rispetto per la tradizione sono ciò che hanno guidato l’organizzazione nella scelta dei 35 Maestri fornai e Pasticceri, selezionati con cura tra coloro che utilizzano rigorosamente e solo il metodo artigianale per un panettone fresco e naturale, senza additivi e conservanti. Mandorlato, con o senza canditi, ripieno; con agrumi, miele, pistacchio, cioccolato, mele annurca, albicocche pellecchielle; tradizionale e creativo; alto e senza glassa – come vuole la tradizione della scuola milanese – oppure basso e glassato, come lo vuole la tradizione piemontese. A ognuno il suo! Ma quale sarà il migliore panettone 2021? L’appuntamento per decretare il vincitore è il concorso promosso da Una Mole di Panettoni e presieduto da una giuria di esperti. Tre le categorie in gara; miglior panettone di tradizione milanese, miglior panettone tradizionale di scuola piemontese e miglior panettone creativo. I due pasticceri veneti Giovanni Albieri e Luca Stellini proveranno a vincere il titolo rispettivamente nelle sezioni panettone piemontese e milanese e panettone creativo. Re della tavola natalizia ma ormai diventato un vero e proprio simbolo dell’italianità nel mondo, c’è chi vorrebbe candidare il panettone a Patrimonio immateriale dell’umanità UNESCO. Il panettone è una forma d’arte che si tramanda di generazione in generazione. E Una Mole di Panettoni è l’occasione perfetta per conoscere, scoprire e riscoprire sapori e tradizioni secolari.

Tutti i campani in concorso: 

Alfonso Schiavone, pasticceria De Vivo (Pompei, NA), in lizza per la categoria panettone creativo 

Ads

Vincenzo Mennella, pasticceria Mennella (Torre del Greco, NA), in lizza per le categorie panettone milanese e panettone creativo 

Ads

Gianluigi Caccioppoli, panificio Il Buongustaio (Sant’Antonio Abate, NA), in lizza per le categorie panettone milanese e panettone creativo  

Alessandro Slama, panificio Ischia Pane (Ischia Porto, NA), in lizza per le categorie panettone milanese e panettone creativo 

Alessandro Marigliano, pasticceria iMarigliano (San Giuseppe Vesuviano, NA), in lizza per le categorie panettone piemontese e panettone creativo 

Matteo Cutolo, pasticceria Generoso (Ercolano, NA), in lizza per la categoria panettone creativo  

Giuseppe Mascolo, pasticceria Mascolo (Visciano, NA), in lizza per le categorie panettone milanese e panettone creativo 

Michelangelo Cappiello, pasticceria Cappiello (Santa Maria Capua Vetere, CE), in lizza per le categorie panettone piemontese e panettone creativo 

Luigi Conte, Vanily Patisserie (Carinaro, CE), in lizza per le categorie panettone piemontese e panettone creativo  

Guido Sparaco, pasticceria Sparaco (Castel Morrone, CE), in lizza per le categorie panettone piemontese e creativo 

Gaetano Giorgio, Regina Bakery (Pagani, SA), in lizza per le categorie  panettone milanese e panettone creativo 

Rosetta Lembo, pasticceria La Ruota (Perdifumo, SA), in lizza per le categorie panettone milanese e panettone creativo 

Nicola Guariglia Pasquale Giuliano, panificio Mater (Salerno), in lizza per le categorie panettone milanese e panettone creativo 

Nino Crispo, pasticceria Princess (Airola, BN), in lizza per la categoria panettone milanese  

Lello Romano, pasticceria Gran Caffè Romano (Solofra, AV), in lizza per le categorie panettone piemontese e panettone creativo 

Articoli Correlati

0 0 voti
Article Rating
Sottoscrivi
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Pulsante per tornare all'inizio
0
Mi piacerebbe avere i vostri pensieri, per favore commentatex