ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

“Mistero” sul taglio dei pini, Coppola: «Due pesi e due misure»

FORIO – I pini presenti sul territorio del Comune di Forio tornano di prepotente attualità. A riportarli “in auge” ci ha pensato il noto “polemista” foriano Augusto Coppola, che dopo aver realizzato alcuni scatti ha fatto una breve riflessione, puntualmente postata sulla propria pagina Facebook. «Tre giorni fa ho scattato qualche foto nel parcheggio Cenerentola a Panza» ha esordito Coppola. «Si è proceduto al taglio di alcuni alberi di pino, in perfetta salute, ma che effettivamente rendevano impossibili i lavori per la realizzazione del parco. Il pensiero è andato ai pini della Borbonica. I pini si possono o non si possono tagliare? La risposta c’è, basta fare una perizia e un pino pericolante o no, pericoloso o no, malato o sano, può essere tagliato! Intanto, sulla Borbonica, strada trafficatissima, il pericolo permane. Due pesi e due misure, magari stesso perito. Con i pini – ha chiosato Coppola – funziona così».

Articoli Correlati

Rispondi

Back to top button