CRONACAINCHIESTEPRIMO PIANO

Momondo “svela” il turismo ischitano: ecco chi sceglie l’isola ad agosto

Conferme e sorprese arrivano dalle statistiche fornite dal portale e legate al nostro “scoglio”: la permanenza più lunga è quella di tedeschi e inglesi, gli americani non superano i quattro giorni

Come sta andando questa stagione turistica? Che cosa riserverà questo mese di agosto? Da dove vengono i turisti che hanno scelto l’isola d’Ischia come meta per le proprie vacanze? A dircelo i dati forniti da alcuni dei principali motori di ricerca on line. Secondo i dati Momondo, Ischia è scelta come destinazione per le vacanze estive soprattutto dagli americani con il 16% di prenotazioni in più rispetto al 2018, seguono gli abitanti del Regno Unito, i tedeschi e i francesi. Al quinto posto gli svedesi, con un incremento del 26% del numero delle prenotazioni per l’Isola rispetto allo scorso anno. Secondo i dati della piattaforma digitale per la ricerca di voli e hotel momondo.it nel 2019 il 68% degli abitanti del Bel Paese opterà per una vacanza in una località marittima. Momondo è un motore di ricerca di viaggi, con sede a Copenaghen, che consente agli utenti di trovare e confrontare i prezzi dei voli, degli hotel e delle auto a noleggio. Momondo non vende alcun tipo di biglietto, ma fornisce una visione generale delle migliori offerte relative ai viaggi che è possibile trovare su internet, collegando l’utente direttamente con gli operatori di viaggio. La tecnologia di Momondo permette agli utenti di ottenere il prezzo più basso per i biglietti aerei, e di offrire soluzioni di viaggio basate sul prezzo e sul periodo in cui si intende viaggiare. 

Con quanti giorni di anticipo si prenota? 

In testa gli svedesi, che prenotano con ben 77 giorni di anticipo, seguono sul podio gli abitanti del Regno Unito (70 giorni) e i tedeschi (66 giorni). Chi parte dagli U.S.A prenota invece con 62 giorni di anticipo e i francesi solo 57 giorni prima di partire. 

Quanto tempo trascorreranno sull’isola e quale categoria di hotel preferiscono? 

Chi decide di trascorre le proprie vacanze estive ad Ischia, preferisce nella maggior parte dei casi un hotel a 4 stelle, ad esclusione dei francesi che optano generalmente per una soluzione a 3 stelle. I tedeschi e gli inglesi sono i viaggiatori che trascorrono più tempo sull’Isola, prenotando vacanze mediamente di 6 giorni. Seguono a pari merito francesi e svedesi, che prenotano soggiorni di 5 giorni. Gli americani invece, nonostante il lungo viaggio per raggiungere la meta, dedicano alla visita di Ischia solamente 4 giorni. 

Annuncio
Note di Redazione
I dati si basano su ricerche di hotel a 1, 2, 3 e 4 stelle effettuate sulle piattaforme momondo e Kayak dal 01.01.2018 al 29.07.2018 e dal 01.01.2019 al 29.07.2019 e con soggiorni dal 01.07.2018 al 01.09.2018 e dal 01.07.2019 al 01.09.2019
 

“Per scelta o necessità, agosto si conferma il momento più gettonato dagli italiani per partire. I nostri dati ci confermano che i più si concederanno 7 oppure 14 giorni lontano da casa, con il maggior numero delle partenze atteso per la settimana del 6 agosto. I nostri dati sulle ricerche di hotel mostrano come questa estate l’Emilia-Romagna si unisca alla Sicilia in testa alle preferenze dei viaggiatori tricolore, aggiudicandosi il titolo di regioni più rappresentate della top 10. Complice il mix unico di mare e attrazioni culturali, entrambe sono infatti in grado di soddisfare le esigenze di grandi e piccini” ha detto Cristina Oliosi, spokesperson per momondo.it. Ischia, invece, si è classificata al decimo posto tra le destinazioni del Bel Paese più popolari tra gli italiani per le vacanze estive. In media, chi sceglie Ischia, paga, per un soggiorno in hotel 3 o 4 stelle, 116 euro a notte. 

Dati positivi anche da Casavacanze.it, sito leader in Italia per gli annunci di affitti turistici. Con oltre 100mila alloggi in tutta Italia, è possibile trovare la soluzione perfetta per chiunque: appartamenti, ville, bed&breakfast, chalet, campeggi e anche alloggi insoliti, messi a disposizione direttamente da privati o da agenzie del settore, in modo affidabile e professionale. Secondo il portale a Ischia lo scettro di meta più cara. Nei giorni scorsi casavacanze.it ha analizzato le prenotazioni per il mese di agosto, individuando Ischia come località più cara con una media di 423 euro a notte per quattro persone, un prezzo oltre tre volte superiore a quello della media nazionale nello stesso periodo, pari a 121 euro. “Analizzando le prenotazioni per Ischia – hanno fatto sapere da casavacanze.it – si scopre che, anche quest’anno così come durante l’agosto scorso, l’interesse verso l’Isola arriva principalmente da turisti italiani. Se il volume delle prenotazioni resta stabile rispetto all’anno scorso, risulta aumentato il prezzo medio a notte del 20%. Sempre proseguendo il confronto con la stagione estiva precedente, emerge che aumenta non solo il prezzo, ma anche la durata media del soggiorno, che passa dalle 7,5 notti del 2018 alle oltre 9 del 2019. Non solo: nell’agosto 2019 soggiorneranno nell’isola gruppi più numerosi (5 persone contro le 3,5 dell’anno scorso). Il 2019 segna anche la fortuna delle altre località dell’isola – Barano, Forio, Ischia Porto e Casamicciola Terme – che hanno visto crescere il numero di prenotazioni rispetto allo scorso anno”. 

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close