ARCHIVIO 3ARCHIVIO 5

Monterone, Rione Umberto è una discarica a cielo aperto

FORIO – Basterebbero soltanto le fotografie scattate negli scorsi giorni e che pubblichiamo stamane per descrivere il sordido squallore in cui versa Rione Umberto I, nel quartiere popolare di Monterone. Come potete tranquillamente osservare nelle istantanee realizzate da un residente della zona, lungo il ciglio della strada sono presenti rifiuti d’ogni genere. La mole di immondizia è talmente elevata da occupare parte dei posti riservati alle auto di coloro che risiedono nelle case popolari. Uno spettacolo a dir poco indecente che i cittadini – oramai stanchi di convivere con i sacchi della spazzatura – hanno deciso di denunciare pubblicamente, e ciò nella speranza di risolvere la problematica che da tempo affligge il quartiere del Comune all’ombra del Torrione.

Invitiamo l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Francesco Del Deo a farsi carico di questa incresciosa situazione, che offende la dignità degli abitanti di Rione Umberto e deturpa l’immagine dell’isola verde, che ogni anno viene visitata da centinaia e centinaia di turisti. Il problema che denunciamo sulle colonne del nostro quotidiano va risolto a stretto giro, anche perché nei pressi della strada inondata dai rifiuti sorge la scuola media “Santa Caterina da Siena”. È assurdo che in prossimità di un edificio scolastico (frequentato da decine e decine di studenti) sia presente una discarica a cielo aperto: la salute di scolari e residenti viene prima di tutto. E questo il sindaco di Forio, in qualità di massima autorità sanitaria del paese, dovrebbe saperlo bene.

 

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close