CRONACA

Montevico, taxi collettivi per la salita al cimitero

Per la commemorazione dei defunti arriva il consueto servizio di navetta

Il mese di novembre arriva con la festività di Ognissanti e quella, celebrata domani, che commemora i defunti. E come ogni anno il Comune di Lacco Ameno emana i provvedimenti diretti a regolare il flusso dei visitatori sulla collina di Montevico, dove è situato il cimitero.

Il Comandante della Polizia municipale ha sottoscritto l’ordinanza che per oggi e domani 2 novembre vieta il transito e la sosta dei veicoli dalle ore 8.00 alle ore 17.00 in via Nuova Montevico per tutti gli autoveicoli, esclusi quelli della Forza Pubblica, dei servizi di nettezza urbana, di emergenza, i servizi pubblici da piazza, motocicli e ciclomotori, quelli che trasportano persone disabili e quelli appartenenti a persone che abitano nella strada in questione. Parallelamente, è istituito il servizio di navetta per il trasporto collettivo con vetture taxi al costo di un euro a persona per la spola tra il posteggio dei taxi di via Montevico fino al cimitero, come già avvenuto negli anni scorsi, sempre dalle 8.00 alle 17.00. Il servizio è assicurato su base volontaria da conducenti di taxi durante l’orario di servizio ordinario. Ogni singola corsa prevede un minimo di quattro persone, ed è singolare che sull’isola, dove da anni si parla di mobilità alternativa e car sharing, senza apprezzabili ricadute pratiche, la celebrazione dei defunti diventi una delle rarissime occasioni per vedere all’opera la modalità di trasporto del taxi collettivo.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close